Un dipinto per il Papa

In occasione della canonizzazione dei Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II, si è svolto un concerto presso l’auditorium della Conciliazione al quale ha preso parte una nutrita rappresentanza degli Ercolini e dei volontari dell’associazione.

Molte testimonianze sulla straordinaria vita di questi amati pontefici, accompagnate da immagini, danze e filmati che hanno particolarmente emozionato tutti i presenti.

Durante lo svolgimento della serata, sul palco si sono alternati tre ragazzi in rappresentanza di Unitalsi, Vivere la Vita e delle Acli, proprio di questo ultimo ente è stato scelto un tesserato dell’ASD Ercolini, il capitano Enea Mihai, i quali affiancati dal noto maestro d’arte Fortunato, hanno dipinto un grande albero e al suo interno una città. Il bellissimo capolavoro, firmato dagli aspiranti artisti è stato omaggiato a Papa Francesco. Grande onore per tutta la nostra associazione!

Condividi -)Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento