IL SOSTEGNO SCOLASTICO

Insieme all’ attività sportiva, quella del sostegno scolastico è l’altra colonna portante delle attività dell’ASD Ercolini di Don Orione.

Non a caso il motto dell’Associazione è “Gioca chi studia”, ad indicare l’importanza dell’impegno nello studio come precondizione alla partecipazione dei ragazzi alle attività sportive e socio-culturali.

Il sostegno scolastico ha preso avvio nell’ A.S. 2012/2013 e sta avendo grande successo, soprattutto grazie alla nutrita partecipazione dei volontari dell’Associazione “RomaAltruista”, che collabora attivamente con noi in questo progetto.

 

Ogni martedì e giovedi pomeriggio i ragazzi si ritrovano presso il Protettorato S.Giuseppe, sito in Via Nomentana 337 – dove vengono accompagnati dal responsabile delle attività, Salvatore Paddeu. Lì ci sono i volontari ad attenderli: i ragazzi trascorrono circa un’ora e mezza svolgendo i compiti scolastici loro assegnati e approfondendo tematiche in cui presentano maggiori lacune o difficoltà, in base alle loro specifiche esigenze.

E’ un tempo molto prezioso per loro, che i ragazzi sfruttano con entusiasmo, tenuto conto che spesso a casa non hanno nessuno disponibile ad affiancarli nei compiti.

IL PAGELLINO

Un frutto del sostegno scolastico è il “pagellino”: consiste in un vero e proprio fac-simile di pagella, predisposto dall’Associazione e consegnato ai ragazzi, con cui gli studenti chiedono agli insegnanti una votazione relativa al loro rendimento scolastico per quella materia, in quella settimana (solitamente viene data agli insegnati il giovedì o il venerdì). I risultati del pagellino servono poi ai mister per le convocazioni alle partite che si disputeranno nel fine settimana: se il pagellino presenta “brutti voti”, il ragazzo non sarà convocato !!

In questo modo diventa un utile strumento di collegamento tra l’attività di ausilio ai compiti e l’attività sportiva

La realizzazione del “pagellino” presuppone, preliminarmente, un accordo tra l’Associazione Ercolini e le scuole frequentate dai ragazzi: ad inizio anno scolastico il responsabile delle attività si reca dal Preside delle diverse strutture scolastiche per presentare il progetto del sostegno scolastico e chiedere un accordo sulla collaborazione degli insegnanti, finora ottenuta. E’ UN GRANDE TRAGUARDO!