La Primavera con gli occhi dei bambini

21 MARZO

E’ arrivata la stagione dei profumi e dei colori, la gioia dei bambini la si può leggere tra i versi e le rime di alcuni alunni di 4° elementare di una scuola della Capitale.

primavera

Primavera, primavera, sei tanto sei tanto bella e tanto vera,
tu vieni e ci porti allegria, che poi l’inverno butta via,
tu sei sempre clamorosa e fai spuntare una rosa,

tu ci fai giocare a pallone, sotto lo splendente sol leone.

(Giovanni C. e Davide)

BDBD Yellow Flowers Divider

primavera3I fiori sono belli anche con tutti i colori.
La primavera è vera
e non è mai sera.
Ti puoi divertire
e la giornata deve ancora finire.
Puoi divertirti, giocare
e la primavera puoi amare.
Questa si che è vita
e pensa che non è ancora finita.

(Sabrina)

BDBD Yellow Flowers Divider

primavera 2In primavera gli uccellini cantano
e fa ritornare lo splendore del mondo.
I fiori spuntano
e gli uccellini ritornano.
Il sole risplende
e il brutto tempo manda all’oriente.
Questa è la mia poesia
e spero che vi porti tanta allegria.

(Gabriele)

Condividi -)Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

2 pensieri su “La Primavera con gli occhi dei bambini

  1. Come promesso bambini, ecco le tre poesie che ho scelto e pubblicate.
    Siete la classe più bella in assoluto…Bravissimiiii!!!!
    Un saluto a tutti voi e alle vostre famiglie!

  2. Bellissime tutte queste poesie, in particolare quella di Giovanni e Davide, ma sono di parte essendo la mamma di Giovanni. Evviva la primavera.

Lascia un commento