Il ritorno in Romania di due Ercoline

NELL’ITALIA DELLA “GRANDE BELLEZZA” NON SI E’ TROVATO SPAZIO PER ACCOGLIERE UNA FAMIGLIA ROM.

In un sabato pomeriggio di gioia, tra goal, sorrisi e sogni da cullare, arriva anche la triste notizia di un papà costretto a rientrare nella propria terra perché in Italia non ha trovato un lavoro onesto, e con lui, anche la sua famiglia dovrà lasciare il Bel Paese.

Pur di non perdere la propria dignità, questo giovane padre ha preferito tornare in Romania. Lavinia e Adriana sono due bambine stupende, la più grande frequenta la terza media e ha 8 in quasi tutte le materie. Sia le loro professoresse che le nostre volontarie non hanno trattenuto le lacrime dinanzi a questa notizia.

Noi Ercolini, crediamo nelle favole, crediamo che un’azienda, un buon datore, non si fermi dinanzi alla provenienza etnica, ma sappia andare Oltre ai pregiudizi.

Noi crediamo che entro questa settimana potremo dire a Lavinia “vieni a concludere la tua scuola in Italia” e ad Adriana “ti aspettiamo alle prossime prove di teatro, perché la canzone finale sarai tu a cantarla!”

Noi ci crediamo…aiutateci…

Condividi -)Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento